Santo Giunta

RICERCATORE (ICAR/14)

Architettura

L’Osservatorio permanente di Adi (l’associazione per il disegno industriale) ha selezionato per Index 2018 la ricerca teorica dell’architetto palermitano Santo Giunta dal titolo: “Carlo Scarpa. Una (curiosa) lama di luce, un gonfalone d’oro …” con la postfazione di Giampiero Bosoni.

Index 2018 è la selezione di 172 candidati (su 746), divisi in dodici categorie, per l’edizione del Compasso d’oro 2020.

La selezione Adi design index 2018 dopo Milano è allestita all’Acquario romano – Casa dell’Architettura di Roma. Qui, l’apertura è prevista fino a mercoledì 5 novembre dalle 10 alle 18.

Il premio Compasso d’Oro – si legge sul sito dell’Adi –  viene assegnato sulla base di una preselezione effettuata dall’Osservatorio permanente del Design costituito da una una commissione di esperti, designer, critici, storici, giornalisti specializzati, soci dell’Adi o esterni a essa, impegnati tutti con continuità nel raccogliere, anno dopo anno, informazioni e nel valutare e selezionare i migliori prodotti i quali vengono poi pubblicati negli annuari Adi Design Index”,